Ipocondria (disturbo d’ansia per la salute)

ipocondria

Il disturbo d'ansia per la salute, chiamato spesso ipocondria, è un disturbo caratterizzato dall'eccessiva preoccupazione di essere ammalato oppure di ammalarsi in futuro. Forse non hai sintomi fisici. Potresti pensare che le normali sensazioni del corpo umano - o dei sintomi di lievi problemi passeggeri - possano essere sintomi di gravi malattie. Anche a fronte di esami medici che non hanno rivelato nessun problema.

Potresti soffrire d'ansia. Magari avverti dei sintomi fisici che sono associati a forti stati d'ansia come tremore ai muscoli, affaticabilità, sensazioni di svenimento. Nell'ipocondria è l'intensità dell'ansia - piuttosto che i sintomi in sé - a provocare un peggioramento della qualità della vita.

Cos'é l'ipocondria (disturbo d'ansia per la salute)

L'ansia per la salute è una condizione cronica che tende a oscillare tra periodi più e meno gravi. Può peggiorare sia con l'età che in periodi di particolare stress. La psicoterapia e, a volte, la terapia farmacologica può aiutarti a gestire le tue preoccupazioni.

Solitamente in ambito clinico si distingue tra pazienti che hanno un comportamento evitante oppure compulsivo verso gli esami medici. Gli evitanti tendono a non fare esami medici per paura di brutte notizie. I compulsivi tendono a farne in continuazione, perché anche se tutti gli accertamenti non trovano nessun problema medico, nessuno riesce a rassicurarli definitivamente.

La maggior parte dei pazienti che soffre di disturbo d'ansia per la salute tende a fare esami di continuo.

Il termine ipocondria non si usa più a livello diagnostico (si parla di disturbo d'ansia per la salute). Ma è comunque rimasto un grande uso comune di questo termine.

Un disturbo simile è il disturbo somatoforme che però ha delle differenze sostanziali. In questo disturbo la persona si focalizza sulla natura debilitante del sintomo fisico - come ad esempio, dolore o stanchezza - senza nessuna preoccupazione che dietro possa esserci una malattia.

Sintomi dell'ipocondria (disturbo d'ansia per la salute)

I sintomi del disturbo d'ansia per la salute includono la preoccupazione di essere ammalato oppure di ammalarsi. Le preoccupazioni nascono dall'interpretazione di normali sensazioni del corpo - come ad esempio dei rumori associati alla digestione.

A volte possono nascere invece da problemi di poco conto che puoi interpretare in maniera catastrofica. Ad esempio, potresti vedere una semplice emicrania come prova del fatto che tu abbia un tumore al cervello.

I sintomi del disturbo d'ansia per la salute possono includere:

  • Preoccupazione di avere o essere colpiti in futuro da una malattia grave
  • Preoccupazione che ogni sensazione fisica o lieve sintomo sia la prova di una malattia grave
  • Tendenza a spaventarsi per la salute
  • Incapacità di farsi rassicurare da visite mediche o esami negativi
  • Preoccupazione eccessiva su alcune condizione mediche
  • Preoccupazione eccessiva di sviluppare alcune patologie perché alcuni parenti ne soffrono
  • Difficoltà a gestire la propria routine quotidiana in uno o più ambiti (lavoro, famiglia, ecc.)
  • Continui controlli di eventuali segni di malattie sul corpo
  • Continui appuntamenti medici per farsi rassicurare sullo stato di salute - oppure evitamento di ogni visita per la paura di avere una malattia grave
  • Evitamento di persone, luoghi e situazioni per la paura degli effetti che potrebbero avere sulla salute
  • Parlare in continuazione della propria salute e di possibili malattie
  • Cercare continuamente in internet le cause dei sintomi percepiti o possibili malattie

Quando vedere uno psicoterapeuta

Siccome i sintomi possono essere connessi a problemi di salute, è importante valutarli prima con il proprio medico di base. Se le spiegazioni mediche sono state escluse e continui a preoccuparti potrebbe trattarsi di disturbo d'ansia per la salute. In questo caso visto che si tratta di un problema di difficile gestione che tende a diventare cronico e peggiorare, è raccomandabile visitare uno specialista.

Prendersi cura di chi ne soffre

L'ipocondria può causare molta sofferenza per la persona e le rassicurazioni non solo non sono utili ma anzi sono uno dei fattori che mantengono il disturbo. Chi soffre di questo disturbo spesso non si rende conto della natura psicologica del suo problema e rifiuta di andare da uno psicoterapeuta. Questo può diventare molto frustrante anche per le persone care che vivono con chi soffre d'ipocondria.

Se pensi che un persona a te cara soffra di questo disturbo, incoraggialo a una visita di controllo con un terapeuta esperto di queste problematiche. Iniziare un braccio di ferro per portarlo ad ammettere il suo disturbo spesso è inutile se non controproducente. Si può suggerire un supporto psicologico per gestire l'estrema ansia di dover vivere con una malattia grave.

Cause dell'ipocondria (disturbo d'ansia per la salute)

Non si conoscono delle cause certe per l'ipocondria e, come per tutti i problemi psicologici, sono diversi fattori che assieme portano allo sviluppo del disturbo. Non si può ragionare come in un modello medico in cui all'esposizione a un determinato virus, equivale una determinata malattia.

  • Credenze: potresti avere difficoltà a tollerare l'incertezza di alcune sensazioni fisiche fastidiose. Questo può portarti a interpretare in maniera catastrofica alcune sensazioni fisiche. A sua volta questo può portarti a cercare prove di una possibile malattia e così via in un circolo vizioso che si ripete;
  • Famiglia: puoi essere più propenso a sviluppare un disturbo d'ansia per la salute se i tuoi genitori si preoccupavano molto della loro o della tua salute;
  • Esperienze passate: molte persone che soffrono d'ipocondria hanno sofferto di qualche grave malattia in passato oppure hanno visto qualche persona cara ammalarsi all'improvviso.

Fattori di rischio

Il disturbo d'ansia per la salute solitamente inizia tra l'inizio dell'età adulta e la mezza età e solitamente peggiora con l'età. Spesso per gli individui più anziani la maggiore preoccupazione può diventare di perdere la memoria.

Alcuni fattori di rischio per lo sviluppo dell'ipocondria includono:

  • Periodi di grande stress
  • Grave rischio per la salute che poi alla fine si dimostra qualcosa di lieve
  • Passato di abusi in infanzia
  • Gravi problemi di salute da bambino
  • Genitore con gravi problemi di salute
  • Alcune caratteristiche di personalità, come la tendenza a preoccuparsi
  • Eccessivo utilizzo di internet per problemi connessi alla salute

Complicazioni

Il disturbo d'ansia per la salute può essere associato con altri problemi:

  • Problemi familiari o relazionali a causa della frustrazione data alle persone care per l'eccessiva preoccupazione
  • Assenteismo oppure scarso rendimento sul posto di lavoro
  • Difficoltà a funzionare nella propria routine quotidiana, fino alla disabilità
  • Problemi finanziari a seguito di eccessive spese mediche e problemi sul lavoro
  • Altri problemi psicologici associati, tra i più comuni possono esserci il disturbo somatoforme e altri disturbi d'ansia, depressione e disturbi di personalità

Prevenzione

Si sa poco di come prevenire l'ipocondria, ma qualche consiglio può sempre essere d'aiuto:

  • Se hai problemi d'ansia, cerca l'aiuto di uno psicoterapeuta prima possibile: la cosa migliore e più efficace è intervenire sui sintomi prima che diventino veramente problematici, magari fino al punto di renderti difficile portare avanti la tua vita;
  • Impara a riconoscere quando sei stressato e che effetti ha sul tuo corpo: puoi imparare delle tecniche di gestione dello stress e di rilassamento da praticare in questi momenti;
  • Se inizi un trattamento attieniti al programma: questo ti aiuta a prevenire delle ricadute e il peggioramento dei sintomi.

Diagnosi

Per diagnosticare un disturbo d'ansia per la salute, dovrai prima sottoporti a un esame medico generale seguito da eventuali approfondimenti che verranno raccomandati.

In seguito a questo sarà uno psicoterapeuta o uno psichiatra che diagnosticherà il disturbo. Diversi professionisti procedono in maniera diversa ma un assessment solitamente potrebbe includere:

  • Una valutazione psicologica per parlare dei tuoi sintomi, fattori di stress, storia familiare, preoccupazioni, il modo in cui l'ansia ha un impatto sulla tua vita e il modo in cui finora hai provato a gestirla
  • Una serie di questionari psicologici per valutare alcuni aspetti della personalità e aspetti specifici dell'ansia e delle preoccupazioni
  • Chiederti di eventuale utilizzo di alcol, farmaci e sostanze
  • Del tempo dedicato a escludere altre spiegazioni per tali sintomi, come ad esempio altri disturbi che possono avere caratteristiche simili. Ad esempio, il disturbo somatoforme oppure il disturbo d'ansia generalizzata

Trattamento del disturbo d'ansia per la salute (ipocondria)

L'obiettivo del trattamento dell'ipocondria è di aiutarti a gestire l'ansia per la salute e migliorare le tue capacità di funzionare normalmente nella vita di tutti i giorni. La psicoterapia può essere utile per curare il disturbo d'ansia per la salute.

Psicoterapia

Le sensazioni che danno origine alle preoccupazioni possono essere associate a problemi emotivi e all'ansia per la salute. Per questo motivo la psicoterapia - in particolare la psicoterapia cognitiva e comportamentale - è un trattamento efficace per il disturbo d'ansia per la salute.

La psicoterapia cognitiva e comportamentale ti aiuta a sviluppare delle competenze per gestire l'ansia e le preoccupazioni mentre impari a interpretare le sensazioni in maniera meno catastrofica e ridurre le visite mediche.

La psicoterapia cognitiva e comportamentale ti insegna:

  • Identificare interpretazioni automatiche alla base delle tue paure e credenze di avere una malattia grave
  • Modalità differenti di interpretare le sensazioni fisiche
  • Maggiore consapevolezza del modo in cui funziona la preoccupazione e in che modo cambia il tuo comportamento
  • Cambiare le reazioni alle sensazioni fisiche e ai sintomi del corpo
  • Tecniche pratiche per gestire l'ansia e lo stress
  • Ridurre l'evitamento di situazioni e attività causato dalla presenza di sensazioni fisiche
  • Ridurre il controllo del corpo per segni e sintomi di malattia
  • Ridurre la richiesta di rassicurazioni
  • Migliorare il tuo funzionamento a casa, al lavoro, nelle relazioni e nelle situazioni sociali
  • Gestire altri problemi psicologici (se presenti) come la depressione

Possono essere utili anche altre terapie come i trattamenti comportamentali di gestione dello stress oppure l'esposizione.

Terapia farmacologica

Gli antidepressivi come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), possono aiutarti a gestire il disturbo d'ansia per la salute.

Se vuoi iniziare una terapia farmacologica, rivolgiti a uno specialista con cui discutere delle opzioni farmacologiche e dei possibili effetti collaterali.

Auto-aiuto per il disturbo d'ansia per la salute

Oltre a cercare aiuto professionale puoi anche ricorrere ad alcuni rimedi da solo:

  • Discuti con il tuo medico: parla delle tue preoccupazioni per la tua salute ma cerca di mantenere le visite e i controlli al minor numero necessario. Cerca di porre dei limiti agli esami esterni ed evita di farti seguire da più medici contemporaneamente;
  • Impara delle tecniche di rilassamento: imparare a gestire lo stress e a rilassarsi, può aiutarti a gestire l'ansia;
  • Fai sport: mantenerti fisicamente attivo può regolare il tuo umore e ridurre l'ansia, mentre ti aiuta fisicamente a rimanere in salute;
  • Tieniti impegnato: dedicati al lavoro, alla famiglia e alla vita sociale. Questo ti riempie la giornata con attività che ti supportano e ti distraggono;
  • Evita l'alcol e le droghe: le sostanze posso rendere tutto molto più difficile. Se hai problemi a smettere di assumerle rivolgiti a qualcuno;
  • Non cercare malattie su internet: la ricerca di sintomi, diagnosi e disturbi su internet può provocarti ansia e confusione. Anche qualora tu lo faccia per escludere di avere qualche malattia può diventare una forma di dipendenza da conferme esterne che mantiene le tue paure.

Soffro di disturbo d'ansia per la salute?

Potresti soffrire di ipocondria se:

  • ti preoccupi costantemente per la tua salute
  • controlli continuamente il tuo corpo in cerca di segni di malattie come noduli oppure sensazioni come il dolore
  • chiedi continuamente rassicurazioni sul tuo stato di salute agli altri
  • ti preoccupi che il tuo medico o gli esami non abbiano visto qualcosa
  • controlli di continuo internet per leggere informazioni connesse alla salute
  • eviti ogni cosa che tratti di malattie gravi come serie TV e film
  • ti comporti come se fossi malato (ad esempio, eviti le attività fisiche)

L'ansia stessa può dare sintomi come il mal di testa e la tachicardia (batticuore). Se soffri di disturbo d'ansia per la salute potresti interpretarli come segni di una malattia.


4.3
(6)

Come valuti questo articolo?

Clicca su una stella per votare!

Voto medio 4.3 / 5. Numero di voti: 6

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informazioni sull'autore

>